La Cipolla di Nepi

Descrizione

Descrizione
La Cipolla Nepesina riconosciuta come una delle eccellenze del territorio della Tuscia, inserita nell’elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali della regione Lazio.
Fino a tre anni fa la coltivazione della cipolla di Nepi sembrava essere andata perduta fin quando Andrea Litta, titolare dell’azienda agricola Litta, dopo una serie di indagini è riuscito a recuperare l’antico ed originario seme della Cipolla Nepesina custodito dalla Signora Romana Mariani. È Infatti grazie alla Signora Romana Mariani e a suo figlio Piero se, ancora oggi, possiamo deliziarci il palato con la Cipolla di Nepi. Oggi coltivato da Andrea e Piero con amore e dedizione la Cipolla di Nepi è un prodotto di qualità eccellente e dalle caratteristiche sorprendenti. La Cipolla di Nepi  è coltivata unicamente a Nepi.

Caratteristiche

Famosa per non lasciare in bocca nessun retrogusto sgradevole e per non dar fastidio allo stomaco, proprietà che la rendono particolarmente adatta ad esser consumata fresca.

È dotata di una dolcezza unica e deve tale proprietà alle caratteristiche delle acque circostanti e al territorio in cui viene coltivata. Di forma rotondeggiante, schiacciata e di colore bianco, può arrivare a pesare fino a 6-7 etti.

La Cipolla di Nepi viene seminata in semenzaio con la luna calante di gennaio e ad aprile viene trapiantata in pieno campo, dove cresce fino al mese di luglio. La raccolta va dai primi di luglio fino alla fine di agosto.
Tra i bulbi viene effettuata una selezione e quelli migliori vengono reimpiantati e mandati a seme l’anno seguente.

Per la cipolla bianca di Nepi è arrivato finalmente un importante riconoscimento. Una delle eccellenze alimentari del territorio laziale, legata alla storia di Nepi, è stata inserita nell’elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali della regione Lazio. Inoltre è stata inserita da Slow Food nell’Arca del Gusto e sono state avviate le pratiche per farla diventare presidio slow Food a tutti gli effetti.

Una buona notizia per i produttori nepesini che hanno visto riconosciuta la loro dedizione nel portare avanti una tradizione centenaria. Spero che questa notizia possa servire a promuovere le qualità uniche del prodotto nepesino, qualità che discendono dal legame profondo tra agricoltura e territorio

PRODUZIONE

La famosa Cipolla di Nepi viene coltivata nel rispetto totale dell’ambiente circostante, attraverso metodi di produzione biologici in grado di offrire al consumatore un prodotto di stagione, naturale e salutare. L’intero cicloproduttivo è controllato: qualità e salute sono gli obiettivi principali dell’azienda agricola Litta, unica produttricedella vera Cipolla di Nepi.

PUNTO VENDITA AZIENDA AGRICOLA LITTA

Il punto vendita dell’azienda agricola Litta permette ai consumatori di acquistare prodotti a km. zero,  coltivati nel totale rispetto dell’ambiente naturale. Ogni giorno, al Piazzale della Bottata a Nepi (VT) , ortaggi, frutta e frutta secca deliziano il palato dei clienti di Andrea e Luca.

L’azienda Litta, leader nel settore agricolo, nasce in maniera del tutto naturale, prodotto ultimo di una tradizione di famiglia che mette al primo posto l’amore per un’agricoltura tesa a valorizzare i prodotti locali. L’azienda si trova a Nepi, suggestivo borgo della provincia di Viterbo, incontaminato e privo di inquinamento ambientale.

I proprietari, Andrea e Luca, svolgono il loro lavoro con amore e solerzia, proponendo prodotti di alta qualità raccolti giornalmente, i quali vengono seguiti nelle diverse fasi: dalla coltivazione alla raccolta.

 

 

Contatti

Contatti

Location

La Cipolla di Nepi
Get directions

Contact

La Cipolla di Nepi