Conoscete la ricetta della pizza di Pasqua?

Mar 25 2018

Conoscete la ricetta della pizza di Pasqua?

Si dice che la pizza di Pasqua abbia avuto origine in epoca medievale ad opera delle monache di un monastero del centro italia. La pizza di Pasqua rientra nelle tradizioni della Tuscia assolutamente imprescindibili !

Secondo la tradizione religiosa la pizza di Pasqua dovrebbe essere preparata il giovedì o venerdì Santo per poter essere mangiata solo a Pasqua, terminato, cioè, il periodo di digiuno e di astinenza dettato dalla quaresima.

Una volta pronta, poi, si era soliti portare la pizza di Pasqua in chiesa, affiché venisse benedetta assieme agli altri cibi da consumarsi il giorno di Pasqua.

Conoscete la ricetta della Pizza di Pasqua ? ecco qualche suggerimento !

1) Scalda dell’acqua fino a che non diventa tiepida e scioglici il lievito di birra. Setaccia la farina sulla spianatoia, forma una fontana e rompi al centro di essa le uova. Aggiungi un pizzico di cannella e un cucchiaino di sale, poi mescola con la forchetta. Unisci la ricotta, la scorza grattugiata del limone, il lievito sciolto e lavora fino a ottenere un impasto liscio ed elastico. Dai alla pizza di Pasqua la forma di una palla, coprila con un canovaccio umido e mettila a lievitare in forno spento ma con la luce accesa per 30 minuti.

2) Riprendi l’impasto della pizza e stendilo in una teglia del diametro di 24-26 centimetri imburrata e infarinata.

3) Lascia lievitare per 6 ore sempre in forno spento ma con la luce accesa.

4) Senza toccare con le mani la pasta lievitata, cospargila con i semi di finocchio e cuocila in forno preriscaldato a 200° per 40 minuti, poi sforna la pizza di Pasqua ricresciuta e lasciala raffreddare.

 

 

Secondo la tradizione  un elemento imprescindibile della colazione di Pasqua con una buona pizza al formaggio è la Corallina –

Prosciuttificio Coccia Sesto –