L'Anfiteatro di Sutri

Set 15 2016

L’Anfiteatro di Sutri

Interamente scavato nel Tufo, l’Anfiteatro di Sutri è il più antico e conosciuto monumenti di Sutri.La struttura risale ad un periodo compreso tra la fine del II secolo ed il I secolo.
Tutto intorno all’arena corre il podio, su cui si aprono cinque porte per lato. La cavea era suddivisa in tre ordini di gradinate che potevano ospitare fino a novemila persone e che erano raggiungibili grazie a un sistema di scale e corridoi oggi ancora percorribili.
.Dopo la fine dell’Impero Romano l’anfiteatro smise di funzionare, fu abbandonato, l’invaso della cavea si riempì di terra e detriti e così del monumento si perse totalmente memoria. Solo al principio del XIX secolo gli allora proprietari del terreno in cui si trova, e che usavano quest’area a scopo agricolo, si accorsero della sua esistenza; furono così intrapresi i primi scavi, tra il 1835 ed il 1838 che portarono alla totale scoperta della struttura solo un secolo più tardi.
IL PARCO DI SUTRI
Il Parco urbano dell’antichissima Città di Sutri è un’area naturale protetta della Regione Lazio istituita con Legge Regionale n. 38 del 24 giugno 1988. Occupa una superficie di 7 ettari ricadente nel territorio del comune di Sutri, nella provincia di Viterbo. 

Lascia un commento

Your email address will not be published.